Shop

AGENTE IN MEDIAZIONE

Ore Totali: 200

AGENTE IN MEDIAZIONE


Product Description

Titolo

Agente affari in mediazione (agente immobiliare)

Destinatari

Imprese di tutte le categorie merceologiche, Lavoratori dipendenti, disoccupati,

privati

Obiettivi e Finalità

Il corso si propone di fornire i principi generali al fine di formare la figura professionale dell’Agente Affari in Mediazione (Agente immobiliare). A fine corso il discente sarà in possesso delle seguenti capacità e competenze: appropriarsi delle tecniche di segmentazione del mercato, trattare in modo corretto le politiche dei prezzi, saper applicare al meglio lo sviluppo della notizia acquisitiva e il metodo di stima.

Tale corso è obbligatorio per poter accedere all’esame finale presso la Camera di Commercio per l’acquisizione del relativo patentino di Agente Immobiliare e/o di altri

settori nell’ambito della mediazione.

Normativa di riferimento

  • Dpr n. 380 del 06/06/2007 Testo Unico in materia di edilizia;
  • L. n° 39 del 03-02-89 concernente la disciplina della professione di mediazione;
  • L. n° 300 del 21-02-90 concernente le materie e le modalità degli esami prescritti per l’iscrizione a ruolo degli agenti d’affari in mediazione;
  • L. n° 452 del 21-12-90 sulla disciplina degli agenti d’affari in mediazione;

Requisiti di

ammissione

Diploma di Scuola Media Superiore

Durata e modalità

Il corso ha una durata di 200 ore suddivisibili in parte FAD (Formazione a Distanza) e parte aula

Programma del corso

DISCIPLINE E CONTENUTI

  • Nozioni di legislazione sulla disciplina della professione di mediatore
  • Diritto civile e commerciale
  • Diritto tributario
  • Estimo
  • Nozioni di diritto urbanistico e del catasto
  • Il mercato immobiliare
  • Nozioni di legislazione Fiscale
  • Tecnica amministrativa
  • Tecniche di vendita
  • Test in itinere e di fine corso

Il programma didattico in aula
andrà ad approfondire tematiche già ampiamente trattate in e-learning, sulle quali si vuole ‘consolidare’ il know how, al fine di rendere, i discenti, futuri professionisti della Mediazione:

– NOZIONI DI LEGISLAZIONE SULLA DISCIPLINA DELLA PROFESSIONE DI MEDIATORE:

Le fonti del diritto, la legge 39/89, la legge regolamento della Camera di Commercio, La Circolare Ministeriale n.3254/c, il D.M. 300/90; D.M. 452/91, La Valutazione immobili residenziali, Incarico scritto: la proposta, esami dei formulari,

Gli Aspetti organizzativi dell’attività, Provvigioni: servizi, misurazioni.

– NOZIONI DI DIRITTO CIVILE:

I diritti reali, i diritti delle persone, le nozioni sul negozio giuridico, Il contratto in genere, Le obbligazioni, le successioni e le donazioni,

Le ipoteche, la locazione, l’affitto di immobili, la mediazione, la vendita.

– DIRITTO PRIVATO E PUBBLICO:

I titoli per acquistare la proprietà. Compravendita, usucapione, permuta, Comunione e separazione dei beni, diritti di uso e usufrutto,

I contratti: mandato, mediazione, locazione, la caparra, l’ipoteca giudiziale e volontaria,

L’ufficio del registro, gli atti pubblici e privati, la trascrizione di un atto, pignoramenti e privilegi.

  • NOZIONI DI DIRITTO TRIBUTARIO:

  • NOZIONI DI ESTIMO:

  • CATASTO:

Il sistema tributario italiano, Imposte di registro ed adempimenti fiscali connessi alla vendita degli immobili, gli obblighi fiscali del mediatore verso la clientela,

Le imposte indirette: IVA, IMPOSTA DI BOLLO, Le imposte dirette: IRPEF, IRPEG, IRAP, La Valutazione aziende agrarie e commerciali.

La Valutazione immobili residenziali, commerciali ed industriali, l’andamento prezzi di mercato,

Nozioni lettura e planimetria, rappresentazioni grafiche in scala, calcolo delle superfici e cubature, millesimi di proprietà e ripartizione delle spese.

Nozioni di catasto, il catasto di fabbricati e terreni, l’estimo catastale, Nozioni sui piani regolatori, sui regolamenti edilizi,

Concessione ed autorizzazione a costruire, valutazione terreni edificabili ed agricoli, licenze edilizie.

VERIFICA/VALUTAZIONE APPRENDIMENTO:

Durante il corso si svolgeranno delle prove di valutazione dell’apprendimento sui temi trattati nei vari moduli.

Le prove consisteranno in test composti da domande aperte o chiuse (test a risposta multipla), project work o verifiche orali.

Per la valutazione complessiva delle conoscenze i discenti saranno chiamati a

presentare un elaborato (in forma scritta “tesina” o in formato power point “slide”) da svolgere sotto la guida del docente e che verrà discusso dai discenti durante il colloquio finale (esame orale)

Valutazione

La valutazione finale verrà effettuata mediante una verifica di apprendimento in presenza (esame finale).

Attestato Formativo Rilasciato

Attestato di frequenza e profitto convalidato dalla Regione Campania ai sensi della L.845/78.

Titolo valido per iscrizione Camera di commercio.

Docenza

Formatori qualificati con esperienza professionale specifica nell’aria tematica oggetto della docenza.

Sede

Il corso sarà erogato, secondo un calendario prestabilito e secondo le richieste, in una delle sedi NetworkGTC dislocate sul territorio regionale.

x

Questo sito utilizza cookies, anche di terzi, al fine di offrire un servizio migliore agli utenti. Per maggiori informazioni o per modificare le tue preferenze sui cookies di terzi accedi alla nostra Informativa Privacy.

Proseguendo la navigazione sul sito o chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookies di terzi.

Accetto Non accetto Centro privacy cosa sono i cookie